Home

marco migliavacca hohm street yoga

Nel titolo di questo post – preso in prestito da una bellissima canzone di Patrizia Laquidara – ho mentito. Ho mentito sapendo di mentire.

Non credo affatto, infatti, che si tratti di un miracolo. Anzi, sono sempre più convinta che l’equilibrio, il proprio ovviamente, sia un traguardo (ben inteso, il traguardo di oggi non è necessariamente lo stesso di domani) che si raggiunge facendo una fatica del demonio.

Anche il concetto stesso di equilibrio, del resto, si presta a svariate interpretazioni. In questo momento, questa notte, quella delle stelle che cadono, per me equilibrio è sinonimo di diverse cose:

  1. della capacità di camminare con le braccia tese sopra una fune con sotto il vuoto e intorno poche cose. Poche, ma molto chiare e molto ben definite;
  2. di svegliarsi la mattina con il sorriso, anche se la giornata ha tutte le carte in regola per rivelarsi – al più tardi a metà pomeriggio – un vero calvario;
  3. di mettersi a testa in giù e di osservare il mondo da un punto di vista diverso (senza perdere la propria – mutabile – bussola);
  4. di aver imparato a dire sì e a dire no (a chiunque);
  5. di essersi liberati di alcune parole/concetti che – di cuore – mi viene da definire obsoleti, come per esempio: “spero”, “vorrei”, “mi sento in colpa”, “non me la sento”…
  6. di avere il coraggio di cambiare idea sulle cose e sulla gente (senza offesa per il Maestro Battiato)
  7. di guardarsi allo specchio, la sera, e di riconoscersi per ciò che si è (nel bene e nel male) e di decidere – scientemente – di trattare se stessi come l’essere più prezioso sulla faccia della terra… ça va sans dire che, alla bisogna, sono da prevedere anche dei sonori calci nel culo*.

Un sorriso,

M.

[* un francesismo]

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...