Home

lola corre

Corri, cuore, come scheggia impazzita,
infrangiti violento contro corpi sconosciuti;
al buio, nel silenzio, tra la vergogna ed il dolore.

Fuggi, anima, travolta dalla passione,
corri lontano verso quei paradisi agognati;
sotto il sole, nella pioggia, tra le onde all’imbrunire.

Fermati ora e stammi a sentire.

(Fabrizio Dragoncelli)

Un sorriso,

m.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...